Dodici e sempre dodici – Risposta

In qualunque poliedro che sia composto da pentagoni ed esagoni, e in cui ogni vertice abbia valenza 3 (cioè in ogni vertice arrivano esattamente tre facce) è obbligatorio che i pentagoni siano esattamente 12 (mentre gli esagoni possono essere in numero arbitrario, purché diverso da 1).

pallone

Si tratta di una conseguenza della famosa relazione di Eulero, che lega il numero V dei vertici, il numero S degli spigoli e il numero F delle facce di un poliedro: V-S+F=2.

Ma che cosa c’entra? Vai alla spiegazione dettagliata

pannello risposta approfondimento per la scuola link